Spettacolo:
Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Avanti | ...

 
 
Odissea Penelope
 

Liberamente ispirato all'"Odissea" di Omero, lo spettacolo di portata affabulatoria che si radica nell'impegno civile, è un viaggio ironico e struggente attraverso i luoghi visitati da Ulisse e raccontati dalla voce femminile di Penelope, affidata a un'unica attrice, che con abile trasformismo vocale veste i panni dei personaggi, coinvolgendo gli spettatori nel gioco teatrale delle diverse metamorfosi. Gli eroi omerici, attraverso la riscrittura e la regia di Giuseppe Argirò, diventanto grotteschi, brillanti; privati della loro antichità, rinascono moderni e profondamente umani in un'interpretazione che si avvale di un repertorio musicale, particolarmente accattivante e sofisticato con i brani di Debussy, Chopin, Skrjabin, Tiersen, Nyman, Schumann, Piazzolla.

Prodotto da Adriana Palmisano con Donne d'Itaca Lab, è stato interpretato nell'estate del 2008 da Paola Gassman in tournée nazionale e poi da Iaia Forte nel 2009 ai Giardini della Filarmonica di Roma e nei siti archeologici del Festival itinerante dei Teatri di Pietra e nel 2011 al Teatro Arcobaleno di Roma.

 
 
Iaia Forte Il Tempo 2011
Iaia Forte Repubblica 2011
Iaia Forte Messaggero 2011
Iaia Forte Giardini Corsera
Iaia Forte Giardini Repubblica
Iaia Forte GiardiniFilarmonicaIaia Forte Arcobaleno 2011